劳动力减少和人口老龄化一直是一个世界性的问题。最新数据显示,中国劳动力在未来五年内将减少3500万。而意大利在未来20年劳动力也将减少680万。人口危机的影响何在?又该如何应对?让我们了解具体情况。

L'Italia sempre più vecchia perderà forza lavoro: - 6,8 milioni di persone in età da lavoro (tra i 15 e i 64 anni) in 20 anni. In gioco la crescita del Paese, che dovrà fare i conti con un sistema pensionistico e assistenziale non più sostenibile. Al contrario, infatti, la popolazione non in età da lavoro aumenterà: +3,8 milioni di persone concentrate nelle fasce under 15 e, soprattutto, over 64 entro il 2042. Con l'età media in salita di quattro anni e le nascite ai minimi storici: nel 2021 i nuovi nati sono stati meno di 400mila, record negativo nella storia d'Italia .

老龄化日益加剧的意大利将面临劳动力的流失:未来20年,意大利的劳动适龄人口(年龄在15-64岁)将减少680万。如此,整个国家的养老金和福利制度将不堪重负,国家的成长与发展也将陷入危机。相反,未来非劳动年龄人口将增长:到2042年,年龄集中在15岁以下、尤其是64岁以上的人口将增长380万。此外,意大利人口平均年龄上升了4岁,2021年意大利新生儿数量不足40万,创历史新低。

Le stime della Fondazione Di Vittorio della Cgil non lasciano spazio a dubbi: l'invecchiamento del Paese - condizione che si è aggravata con la pandemia - avrà un impatto marcato sul mercato del lavoro. «L'indubbia crisi demografica italiana avrà un impatto sulla quantità dell'offerta di lavoro e sulla composizione anagrafica degli occupati con delle ripercussioni sulla produttività, sull'assistenza e sulla previdenza. Un'Italia priva dell'energia delle giovani generazioni sconterà nel medio e lungo periodo un deficit di crescita», affermano i ricercatori Beppe De Sario e Nicolò Giangrande.

意大利工会朱赛佩·迪·维托里奥基金会做出的评估明确指出:意大利人口老龄化——这一情况因新冠疫情更趋严重——将对劳动力市场造成明显冲击。研究人员贝贝·德·萨里奥和尼科洛·詹戈兰德表示:“毋庸置疑的人口危机将对劳动供给量和就业人口构成造成影响,并进一步影响到生产率和社会救助领域。缺少年轻一代能量的意大利将在中长期内遭遇发展赤字。”

Da qui la necessità di una serie di interventi immediati «sulle condizioni di lavoro, sulla precarietà, sui salari e sul regime di orari» e «cambiare le politiche migratorie in entrata e in uscita, sia numericamente che dal punto di vista dei diritti delle persone».

因此,需要立即针对“工作条件、临时工作制度、工资和工作时间”采取一系列干预措施,并“从人数和人权两方面入手,调整出入境移民政策”。

Tania Scacchetti, segretaria confederale Cgil, pone l'accento sull'importanza della gestione dei flussi migratori: «Ai giovani che emigrano non per scelta, per lo più formati e competenti - sottolinea - vanno offerte le prospettive di un lavoro dignitoso e di qualità che risponda alle loro competenze, un salario adeguato, un sistema di welfare che li protegga e li sostenga». Dall'altro lato, «Occorre rivedere le politiche migratorie, costruire canali di ingresso per ricerca di lavoro regolari e stabili, attraendo e investendo sulle politiche migratorie come fattore di riequilibrio e di risposta strutturale ai cambiamenti demografici», chiosa Scacchetti.

意大利总工会秘书长塔尼亚·斯卡切蒂强调了管理移民潮的重要性:“对于那些非自愿出国移民的年轻人——他们大多都受过良好的教育,并拥有较强的能力——我们应该为他们提供一份体面的、与他们能力相匹配的工作,以及适当的薪水和能够保护和支持他们的福利制度。”另一方面,斯卡切蒂表示:“我们需要调整移民政策,为移民求职建立规范稳定的输入通道,需要将移民政策视作应对人口结构变化的再平衡和结构响应要素,加大引资投资。”

 

本文部分图片来自外网,如有侵权,请联系删除

素材来源:

https://www.ilsole24ore.com/art/crisi-demografica-l-italia-perdera-68-milioni-lavoratori-20-anni-AE4oSMqB?refresh_ce=1

本文系沪江意大利语原创整理编译,如有不妥,敬请指正!未经许可,不得转载