焦尔达诺· 西尼奥里莱,一位来自巴里省卡普尔索市的十九岁芭蕾舞者,在基辅舞蹈学院求学已有五个年头。战争期间,他曾被困乌克兰,后在意大利情报部门和政府的帮助下成功回到家人身边。这篇新闻是他的经历,一起来看一下吧!

“Svegliato dalle bombe, nei bunker bimbi e anziani”

“我被炸弹惊醒,儿童和老人都躲在掩体里。”

Giordano Signorile è un ragazzo di appena 19 anni che, da quando ne ha 15, vive in Ucraina. Si trasferisce dalla sua città d'origine Capurso, in provincia di Bari, per frequentare grazie a una borsa di studio il Kyiv Choreographic College. Il giovane ricorda quello che lo spinse, appena adolescente, a lasciare la casa, la famiglia e gli amici per partire alla volta di Kiev: aveva il sogno di diventare un danzatore professionista, proprio come i grandi ballerini russi che ha sempre stimato. Dopo 5 anni, l'Ucraina è diventata per lui una seconda casa, al punto da sentirsi parte integrante della popolazione del luogo.

焦尔达诺·西尼奥里莱今年刚满19岁。15岁时他拿到了奖学金,于是离开出生地巴里省卡布尔索市,来到乌克兰求学。他说,他的梦想是成为像声名远扬的俄罗斯芭蕾舞者那样的职业舞者,当年正是这一梦想使他下定决心离开家人和好友,来到基辅求学。五年过去了,乌克兰已经成为了他的第二故乡,他觉得自己与乌克兰人民已经密不可分

L'inizio di tutto

战争伊始

Giordano racconta della notte in cui, nel dormitorio dell'Accademia, è stato svegliato improvvisamente dai rumori assordanti dei primi bombardamenti e della corsa al bunker situato – fortunatamente – vicino alla scuola. Appena iniziata l'offensiva russa – ci racconta Giordano – si è subito rifugiato assieme a due suoi amici nel garage interrato dell'Accademia, nel quartiere Voskresenka, a circa 40 chilometri dal centro. Di tutti i ragazzi del dormitorio erano rimasti soltanto in tre; tutti gli altri avevano subito fatto le valige per fuggire e tornare alle proprie famiglie.

焦尔达诺回忆道,轰炸开始的那几个晚上,他总是在学院的宿舍里突然被惊醒,随后立刻跑出去,幸运的是离学校不远处就有一个防空洞。他说,战争伊始,他与两个朋友立刻躲到了位于沃森克列森克区的学院地下室避难。他的舍友只剩下三人,其他人都迅速收拾行李逃回家了。

Ci racconta della paura che si respirava in quel luogo e della gentilezza, quasi straordinaria in un momento in cui tutto appare terribile e insensato. Alcuni abitanti del vicinato lo hanno accolto in casa, sfamato e aiutato dopo che i suoi ultimi due amici lasciano Kiev prima di lui. Ogni gesto d'aiuto e solidarietà, in situazioni drammatiche come questa, diventa fondamentale: la cosa più importante in quei momenti è "non restare soli". E Giordano, per fortuna, non lo è stato.

他说,在地下室的那几天他很害怕,但在恐怖和冷漠的氛围中,他仍然感受到了珍贵的善意。附近的一些居民接纳他到自己家中居住,为他提供食物,在他的最后两个朋友离开基辅后给予他帮助。在当时那种惨烈的情况之下,每一个热心和团结的举动, 都变得极为重要:那时最要紧的事就是“不要独自呆着”,而焦尔达诺很幸运地没有成为落单的那个。
 

Il ritorno a casa

回乡之旅

Lo scorso mercoledì, grazie a un'operazione dell'intelligence italiana e della Farnesina, il ballerino è stato tratto in salvo e riportato a casa. È stato un viaggio lungo e difficile: il giovane è partito da Kiev in auto per la Moldavia, da qui un pullman lo ha condotto in Romania, da cui ha preso un volo. Dopo oltre 48 ore di viaggio, il ballerino è atterrato a Roma per poi partire verso Bari e ricongiungersi finalmente con parenti e amici.

上周三,在意大利情报部门和意大利外交部的帮助下,他安然无恙地返回了家乡。这是一段漫长而又艰难的旅程:他从基辅乘车出发前往摩尔多瓦,又从摩尔多瓦乘坐大巴到达罗马尼亚,再从罗马尼亚乘坐飞机回到意大利。经过48个小时的漫长旅行之后,他落地罗马,并最终从罗马返回巴里,和亲朋好友团聚。

Ci ha raccontato dei posti di blocco, dei soldati che puntavano le armi dritte verso le auto, delle code chilometriche al confine. Giordano ha avuto paura, ma ce l'ha fatta ed ora è finalmente a casa tra le braccia dei familiari. Il suo pensiero è per le vittime, per il popolo ucraino che lo ha accolto 5 anni fa e da cui, un giorno, spera di tornare.

他描述了封锁区的情况:士兵将武器直接对准汽车,边境线上排列几千米的队。焦尔达诺也曾感到害怕,但是他度过了那段日子,现在成功回到了家人的怀抱中。此刻,他依然心系战争中的受害者,心系五年来给予他关怀的乌克兰人民,他希望未来他还能回到乌克兰。
 

本文部分图片来自外网,如有侵权,请联系删除

素材来源:

https://www.fanpage.it/attualita/la-fuga-del-ballerino-italiano-giordano-da-kiev-per-me-lucraina-e-casa-non-credevo-alla-guerra/

声明:

本文系沪江意大利语原创整理编译,如有不妥,敬请指正!未经许可,不得转载!