在意大利,当你漫步城市间或者第一次踏足某地时,有多少次会因眼前所见而感到惊奇?但你有没有留意过那些隐藏的传说?今天就让我们一起走进一个充满神秘色彩和古老神话的奇幻世界中,听听那些被遗忘的山峰故事,湖泊传说,平原秘密·····

1. Milano, la colonna del diavolo

米兰,魔鬼之柱

Sul lato sinistro della basilica di Sant'Ambrigio c'è una colonna di epoca romana. Questa colonna presenta due fori che, secondo la leggenda, sarebbero stati generati da una testata del diavolo. La leggenda infatti narra che una mattina Sant'Ambrogio, passeggiando per il cortile della basilica, incontrò Satana che cercava di convincerlo a rinunciare dal portare avanti il suo compito di vescovo. Il Diavolo gli si avvicinò per tentarlo nuovamente, ma S.Ambrogio lo colpì con un calcio, facendolo andare a sbattere con le corna contro la colonna, formando i due buchi. Il diavolo rimase incastrato nella colonna fino al giorno seguente, quando scomparve nella colonna passando per uno dei due fori, creando così un varco verso l'inferno. Ancora oggi si dice che, accostandosi in prossimità dei buchi, si riesca a percepire odore di zolfo e a sentire il ribollir dello Stige, il fiume infernale e che, nella notte precedente alla domenica di Pasqua, si possa intravedere il carro delle anime che porta i dannati all'inferno, alla cui guida c'è il Diavolo in persona.

在圣安布罗焦大教堂的左侧竖立着一个罗马时代的柱子。柱子上有两个圆孔,根据传说,它们可能是由魔鬼的头造成的。传说在一天早晨,圣安布罗焦途径大教堂的庭院时碰到了撒旦,后者试图说服他放弃担任主教。魔鬼走近再次诱惑他,但是圣安布罗焦一脚便将魔鬼踹到了柱子上,魔鬼的犄角插进了柱子之中,这样便留下了两个孔洞。魔鬼一直被困在柱子中知道第二天才从其中的一个孔洞中逃走消失,从而创造了通往地狱的通道。甚至在今天,据说在接近孔洞时,人们仍能闻到硫磺的气味,听到冥河(地狱河)的沸腾之声,而且在复活节星期天的前一天晚上,人们还可以瞥见那些由魔鬼亲自统领的承载着诅咒之魂的战车。

2. Pavia, ponte sul Ticino

帕维亚,提契诺之桥

Nell’anno 999 Pavia non aveva nessun ponte sul Ticino. Il vecchio ponte romano, del quale si vedono ancora oggi gli avanzi nel letto del fiume, era crollato; perciò, chi voleva passare da una riva all'altra, doveva prendere il traghetto. La sera della vigilia di Natale di quell'anno, molti pellegrini desideravano ascoltare la Messa di mezzanotte in città e si diressero al traghetto. Improvvisamente dalla nebbia apparve un gentiluomo vestito di rosso che mostrò ai pellegrini, l'ombra di un ponte che pareva fatto di nebbia più compatta ancora. E disse: "Questo ponte diventerà di pietra, se il primo essere che lo passerà sarà mio eternamente".

999年,帕维亚的提契诺并没有桥。那座罗马时代修建的古老的桥已经倒塌,仍然可以在河床上看到它的废墟残余。 因此,那时想要从岸的一边到另一边的人都必须乘坐渡船。那年的圣诞节前夕,许多朝圣者希望听到这座城市的午夜弥撒便坐船前去。突然,在雾中出现了一位身穿红色衣服的绅士,他向朝圣者们展示了似乎是由更浓密的雾构成的桥梁阴影。 他说:“如果第一个过桥的人永远追随我,那座桥便成为石头。”

Chi aveva parlato era il diavolo: il ponte era fatto di nebbia e non si poteva usarlo se non accettando i patti. Tra i presenti c'era un uomo che nessuno aveva prima notato. Era l'arcangelo Michele che, dalla vicina chiesa, aveva visto ed era accorso. Poi disse: "Belzebù, noi desideriamo tempo per riflettere: tu comincia a fare il ponte di pietra e poi ti terrai il primo che passerà." Il diavolo accettò e, fatto il ponte, iniziò ad attendere il primo passante. L'angelo allora, obbligò un caprone a passare per primo. Preso dall'ira per essere stato ingannato, il diavolo scatenò un violento nubifragio, ma il ponte non crollò. I pavesi, perché il diavolo se ne stesse lontano, costruirono poi, sul grande pilone di mezzo, una chiesetta dedicata al santo dei fiumi, Giovanni Nepomuceno. Oggi, nelle giornate nebbiose, chi si reca a guardare da lontano il ponte, può vederlo come quella prima volta.

说话的人正是魔鬼。这座桥是由雾构的,除非接受协议,否则人们就无法使用。在场的人中有一个以前从未被注意过——大天使迈克尔(他在附近的教堂里看见了魔鬼并发现这件事)。 然后他说:“ 别尔泽布(魔鬼的一个称号),我们要花时间想一想,请您先开始建造石桥,然后您抓住第一个通过桥的人。” 魔鬼接受提议架起了桥,开始等待第一个路人。 然后,天使强迫山羊先通过了桥。 魔鬼因为受到欺骗倍感愤怒,便发动了猛烈的暴风雨,但这座桥并没有倒塌。 帕维亚的人民在中间的桥墩上建了一座专门奉献给河流圣人乔凡尼·内波穆切诺的小教堂,从而赶走了魔鬼。今天,在雾蒙蒙的日子里,任何人从远处看这座桥都能够看到它最初的样子。

3. Mantova, i fiori di loto

曼托瓦,荷花

I tre cosiddetti "laghi mantovani", rispettivamente Superiore, di Mezzo ed Inferiore, che abbracciano Mantova e conservano la piccola città come un grazioso borgo, costituiscono un luogo privilegiato dove è possibile ammirare l'inconfondibile profilo monumentale della città. Nei mesi di luglio ed agosto, il lago Superiore, in particolare, esplode di colori, grazie proprio alla fioritura dei fiori di loto. La presenza dei fiori di loto a Mantova non ha origini certe, ma una leggenda li fa risalire ad una storia d’amore in cui una giovane donna di origini orientali, morì cadendo nelle acque del lago in cui si stava specchiando e l'amato, disperato, prima di gettarsi nel lago per seguire la sorte dell’amata, vi sparse i semi del fior di loto, affinché il profumo e la delicatezza dei fiori che si aprono nella stagione estiva ricordassero per sempre il profumo e la dolcezza della sua amata.

大中小三个“曼托瓦之湖”环绕曼托瓦,让这座小城市分外的美丽,也成为让人们可以欣赏城市壮观景象的绝佳之地。在七月和八月期间,特别是在大湖中,荷花盛开花团锦簇。关于曼托瓦荷花的由来并没有一个准确的说法,但有一个爱情故事被人津津乐道。故事中一个年轻的东方女孩在对着湖面照镜子时不幸跌入湖中死亡,而她绝望的爱人在跳入湖中追随心爱之人而去,他还在湖中撒下了荷花的种子,希望夏季盛开的鲜花的香气和娇嫩永远铭记其心爱女孩的馨香和甜美。

4. Brescia, i mughetti delle valli

布雷西亚,山谷铃兰

Il mughetto è una pianta spontanea che cresce nei boschi delle Prealpi. Ma qual è la sua origine? Narra una leggenda diffusa nelle valli bresciane che, in un giorno di allegria, le fate del bosco uscirono dalle loro case segrete per dare vita a una festa fra gli alberi. Cantarono e danzarono, spensierate e felici; celebrarono riti e trascorsero una giornata piena di luce e di profumi. Ma le fate, prese dal vortice delle danze e dalla frenesia dei canti, avevano abbandonato sull'erba le loro tazze usate per bere a un ruscello. Le ritrovarono il giorno dopo, all'alba, moltiplicate di numero e nascoste sotto il fogliame. Poiché il prato risultava tutto chiazzato di piccoli calici bianchi, la tradizione popolare fece derivare da quel particolare il nome di "tazzine delle fate", dato ai mughetti. Essi, sempre secondo tradizione, simboleggiano la civetteria.

山谷百合是在阿尔卑斯山前树林中自生自长的植物,但是它的起源是什么?布雷西亚山谷的一个广为流传的传说给予了我们答案:在欢快的一天,树林中的仙女们从她们的秘密家园中出来,在树木之间的举办了一场聚会。她们唱歌跳舞,悠闲快乐;她们庆祝仪式,并度过了充满阳光和香气的一天。 但是,仙女们因为沉浸在热闹的舞蹈和狂热的歌声中,将她们用来喝溪水的杯子遗落在了草丛中。她们在第二天黎明时才找到杯子,众多的杯子都被藏在了树叶下。因而最后草坪上都布满了这种白色的小酒杯,流传下来的传统俗称“仙女杯”便被赋予了山谷铃兰的称号。依据传统,它们象征着俏皮狡黠。

今天先讲这么多,更多精彩传说咱们下回分解。